CISO - Centro Italiano Studi Ornitologici
LIPU - Lega Italiana Protezione Uccelli
EBN Italia
fr
de
it
en
Visitatore Anonimo
Pagina iniziale ornitho.it
 
Le Associazioni di ornitho.it
 
Sponsor
Consultare
  Le osservazioni
    - 
Fotografie e suoni
     Dati e analisi
       - 
Zigolo golarossa 23-24
       - 
Migliarino di palude 23-24
       - 
Zigolo minore 23-24
       - 
Codibugnolo (ssp. caudatus) 23-24
       - 
Storno 23-24
       - 
Passera d'Italia 23-24
       - 
Sula 23-24
       - 
Balestruccio 2024
       - 
Strolaga maggiore 23-24
       - 
Lucherino 22-23
       - 
Lucherino 23-24
       - 
Moretta 23-24
       - 
Gru 23-24
       - 
Beccofrusone 2024
       - 
Corriere piccolo 2024
       - 
Lucertola muraiola 23-24
       - 
Geco comune 22-24
       - 
Istrice 20-23
       - 
Lontra 22-24
       - 
Sciacallo dorato 20-23
       - 
Gambero rosso della Louisiana 17-24
       - 
Callinectes sapidus 23-26
Informazioni
 - 
Leggere le ultime novità
  Aiuto
    - 
Regole di ornitho.it
    - 
Deontologia di SHI (Anfibi e Rettili)
    - 
Deontologia di Odonata.it (Libellule)
    - 
Specie a pubblicazione limitata
    - 
Spiegazione dei simboli
    - 
Le domande più frequenti
  Statistiche
Atlante
 - 
Metodi Atlante
 - 
Calcolo Effemeridi
Regole e Deontologie
 - 
Regole di ornitho.it
 - 
Progetti approvati in corso
 - 
Deontologia di SHI
 - 
Deontologia di Odonata.it (Libellule)
Leggere le ultime novità
1
2
3
4
5
6
7
8
9
>
>|
no./pag. :
nro : 256
 
lunedì, 26. febbraio 2024
tipnews
Uccelli
"Avifauna della provincia di Udine. La Stagione Fredda. 2013-2023
Avifauna della provincia di Udine. La Stagione Fredda. 2013-2023"
Oltre 180.000 dati raccolti, quasi 150.000 dei quali già disponibili e condivisi dai singoli rilevatori sulla piattaforma ornitho.it, tutti raccolti nei tre mesi compresi tra il 15 novembre ed il 15 febbraio nel territorio della provincia di Udine, riassunti in un lavoro attuale, allo stesso tempo didattico e scientifico, con un corredo di mappe, fenologia e testi aggiornati, arricchiti di dettagli ed osservazioni puntuali, impreziosito in ogni pagina dalle illustrazioni originali delle 242 specie contattate ed un capitolo di approfondimento su quelle mancanti.
Lo trovate presentato a questa pagina web
 
e liberamente scaricabile in formato digitale dalla pagina web del Servizio biodiversità della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
 
Documento da scaricare :  La Stagione Fredda
inviato da Lardelli Roberto
 
giovedì, 15. febbraio 2024
avinews
Uccelli
Premi di studio 2024 ”prof. Francesco Barbieri” per ricerche ornitologiche

Il Centro Italiano Studi Ornitologici bandisce due Premi di studio, grazie al contributo di persone che intendono commemorare il compianto prof. Francesco Barbieri, già docente di Zoologia presso l’Università di Pavia. I premi intendono promuovere le ricerche ornitologiche, oggetto dell’attività scientifica di Francesco Barbieri.

I dettagli sono nel documento allegato scaricabile.

inviato da Lardelli Roberto
 
giovedì, 15. febbraio 2024
avinews
Uccelli
Premi di studio 2024 ”prof. Francesco Barbieri” per ricerche ornitologiche

Il Centro Italiano Studi Ornitologici bandisce due Premi di studio, grazie al contributo di persone che intendono commemorare il compianto prof. Francesco Barbieri, già docente di Zoologia pressl’Università di Pavia. I premi intendono promuovere le ricerche ornitologiche, oggetto dell’attività scientifica di Francesco Barbieri.

I dettagli sono nel documento allegato scaricabile.

inviato da Lardelli Roberto
 
sabato, 10. febbraio 2024
avinews
Uccelli
CISO Day Roma, 16 marzo 2024 - Uccelli ed eolico, conflitti e compatibilità
La crescente richiesta di energia sostenibile sta producendo una diffusa proliferazione di impianti eolici, sia a terra che in mare. Nella progettazione di tali impianti, spesso si trascura il fatto che il vento è una risorsa energetica condivisa anche dagli uccelli.
Le pale eoliche in aree frequentate da uccelli in migrazione o da specie locali possono causare collisioni, generando un “conflitto” tra avifauna e impianti eolici di difficile risoluzione. Durante questa giornata, specialisti discuteranno delle cause del conflitto e dell'impatto potenziale sulle popolazioni di uccelli. Saranno esplorati metodi per valutare e ridurre il rischio di collisioni, condividendo approcci di pianificazione con istituzioni e produttori di energia.
 
Il programma è allegato alla news

Documento da scaricare :  Locandina_CISO_Roma-9067.pdf
inviato da Lardelli Roberto
 
lunedì, 1. gennaio 2024
avinews
"Primi" canti

Il nostro Paese, esteso per oltre 1.000 chilometri da Nord a Sud, si presta molto bene per valutare le variazioni latitudinali, e quindi quelle meteorologico-ambientali, che influenzano il comportamento degli uccelli. Se a questo si aggiunge l’estrema eterogeneità altitudinale e il forte impatto antropico sugli habitat, si può comprendere quanti fattori possono influenzare gli aspetti della biologia di svariate specie di uccelli che vivono in Italia.

Il loro canto è sicuramente uno degli aspetti comportamentali più rilevanti da indagare durante la stagione riproduttiva. Non sempre però l’attività canora coincide con questo periodo e le informazioni sulla data di inizio dell’attività canora o sul suo protrarsi sono scarse. Questo progetto è quindi incentrato sulla raccolta di dati sulle emissioni canore al di fuori della stagione riproduttiva e in particolare del periodo invernale e pre-riproduttivo. Gli scopi della ricerca sono, tra l’altro, di verificare il calendario dei canti rispetto alla latitudine e all’altitudine, alle condizioni climatiche e ambientali, alla fascia oraria. Rispetto a questo ultimo punto è importante registrare il dato in tempo reale con il cellulare o con dispositivi di registrazione automatica e dall’app NaturaList non appena sarà disponibile l’aggiornamento che lo consente. Per non perdere le prime fasi della ricerca si consiglia di trasferire la registrazione su ornitho.it utilizzando il computer mantenendo l’orario originale della traccia sonora. In attesa dell'automatizzazione indicare "in canto" nelle note.

I dati da raccogliere sono relativi al solo canto, quindi vocalizzi riferibili a canti territoriali ed escludendo quindi quelli di allarme o di contatto o emessi in migrazione. Questi vanno raccolti durante tutto il corso dell’anno e per tutte le specie. I diversi tratti funzionali, nonché le risposte alle diverse variabili ambientali di ogni specie, potranno evidenziare i differenti aspetti del fenomeno dell’attività canora lungo la Penisola.

Il codice atlante non va inserito arbitrariamente al di fuori dai periodi indicati automaticamente dalla piattaforma. Alcune specie cantano anche in pieno inverno senza che siano effettivamente nidificanti, ad esempio il Pettirosso.

Per partecipare al progetto basterà semplicemente selezionare nel menù a tendina Codice del Progetto il progetto “Primi”canti o dall’app NaturaList o direttamente da computer sulla pagina Ornitho.it, tutte le volte che verrà udita una specie in pieno canto. È di estrema importanza effettuare registrazioni tutte le volte che questo risulti possibile, queste possono essere allegate al dato, per il momento dal portale e fra pochi giorni direttamente da Naturalist. Seguirà comunicazione.

I proponenti: Samuele Ramellini, Fulvio Fraticelli, Marco Gustin

inviato da Lardelli Roberto
 
domenica, 31. dicembre 2023
avinews
Il 2023, un nuovo anno record per ornitho.it
inviato da Lardelli Roberto
 
domenica, 24. dicembre 2023
avinews
Uccelli
Atlante degli uccelli di Roma in inverno (2007 - 2011): un regalo sotto l'albero di Natale
Dopo lunghissima gestazione ha finalmente visto la luce l’Atlante degli Uccelli di Roma in Inverno con un codice DOI che lo rende chiaramente identificabile.
Certamente il lavoro che ora viene proposto è fortemente datato e i cambiamenti climatici, uniti a una continua e insensata crescita edilizia, riscontrati in quest’ultimo decennio, avranno sicuramente modificato la presenza di svariate specie.
 
Resta comunque l’unico punto di riferimento ornitologico invernale per Roma. Il lavoro è liberamente scaricabile dal sito della Stazione Romana per Osservazione e la Protezione degli Uccelli, partner di ornitho, utilizzando il link qui riportato.
 
Per la citazione bibliografica si consiglia di utilizzare la seguente forma:
Cardillo A., Cento M., Fraticelli, F. & Hueting S., 2023. Atlante degli Uccelli di Roma in Inverno (2007-2011). SROPU, Roma.

inviato da Lardelli Roberto
 
venerdì, 22. dicembre 2023
avinews
Aggiornare i dati personali e "nuove" funzioni

L'aggiornamento dei dati personali è importantissimo in ornitho. Molti utenti sono iscritti con indirizzi email obsoleti e questo comporta  anche il mancato recapito dei messaggi di verifica da parte dei validatori e dei responsabili regionali. Per aggiornare: [-> E-mail e password, -> aggiornare i propri dati]

L'abitudine di inserire i dati da cellulare senza mai passare alla loro verifica in www.ornitho.it fa si che si trascuri invece il controllo dei dati che dovrebbe essere una parte importante dell'utilizzo del portale. Vediamo utenti con due profili, uno per il web, uno per Naturalist o utenti che utilizzano solo Naturalist senza essere registrati ufficialmente sul portale. In caso di difficoltà vi stimoliamo a rivolgervi a support@ornitho.it o ai responsabili regionali di ornitho.

Si fa appello a tutti gli utenti perché si sforzino di entrare con una certa regolarità nel portale e, se lo ritengono, spuntino i progetti per i quali si mettono a disposizione i propri dati [-> personalizzazione del sito, -> condivisione del dati, -> si spunta dove si desidera, -> aggiorna].

Sono in arrivo importanti novità che faciliteranno ulteriormente la raccolta e l'archiviazione dei dati come pure la loro consultazione. Vi invitiamo ad aprire le mappe delle specie che sono presenti sulla pagina d'ingresso del portale per seguire gli andamenti ed approfittare degli stimoli proposti.

Il team di ornitho.it vi invita ad approfittare di tutte le funzioni che il portale web offre                                                                        e coglie l'occasione per augurarvi Buone Feste e tante belle osservazioni in questi giorni di riposo.

Il team di ornitho.it

inviato da Lardelli Roberto
 
martedì, 12. dicembre 2023
avinews
Uccelli
Il peso del Piombo, Convegno online

L'intero Convegno "Il Peso del Piombo", organizzato dal Museo di Scienze Naturali di Bergamo, si può già rivedere sul canale YouTube del Museo stesso. Il convegno è stato registrato e suddiviso in 4 video. Questo link relativo alla prima parte, le altre tre, a seguire.

Il Comitato organizzatore

 

 

 

 

 

 

inviato da Lardelli Roberto
 
lunedì, 11. dicembre 2023
avinews
ALULA liberamente scaricabile

La rivista ALULA edita dalla SROPU, partner di ornitho.it, diventa liberamente scaricabile.

Documento da scaricare :  Lettera_ALULA
inviato da Lardelli Roberto
1
2
3
4
5
6
7
8
9
>
>|
no./pag. :
nro : 256
 
Biolovision Sàrl (Switzerland), 2003-2024